Accumulo microbico sulle spugnette da cucina? Non più con la linea MasterClean!

 

Ore spese a pulire, sgrassare e lucidare piano cottura, lavandino, frigo e tutti gli angoli della nostra cucina e poi… notizie intercettate in Tv, sulla stampa, sul web o riportate in una chiacchierata fra amiche gettano nello sconforto: le spugne abrasive , l’aiuto di sempre in cucina per la pulizia di piatti, pentole e bicchieri possono diventare un ricettacolo di batteri e microrganismi , in grado di moltiplicarsi e diffondersi sullo sporco che si genera quotidianamente. Quanto di nuovo e quanto invece di allarmismo sopra le righe?

Che la cucina sia uno dei luoghi della casa che tende a sporcarsi di più non è una novità e non potrebbe essere diversamente visto che vi trascorriamo molto del nostro tempo, entrando inevitabilmente in contatto, cucinando e mangiando, con materiale organico di vario genere.
Una buona prassi nell’utilizzo di spugne abrasive per la pulizia delle stoviglie e delle superfici della cucina, è quella di risciacquarle bene e di strizzarle con cura dopo ogni utilizzo, per ottenere il maggior rilascio possibile di detersivo rimasto ancora nella spugna e l’eliminazione di eventuali residui di cibo e sporco dalla fibra abrasiva; poi, per garantirne un buono stato di conservazione e quindi un buon livello di efficacia, l’ideale sarebbe riporle sempre in un luogo asciutto e pulito.
Dopodichè, all’insorgere dei primi segni visibili di usura o di cattivi odori (per una spugna di buona qualità, mediamente dopo 20 giorni), sarebbe consigliabile la sostituzione con spugne abrasive nuove.

Con la nuova linea premium MasterClean, ARIX offre spugne abrasive con caratteristiche e peculiarità in grado di contrastare l’accumulo microbico nel prodotto e di preservarne più a lungo l’efficacia: spugna e fibra abrasiva, infatti, sono trattate con un principio antibatterico che ostacola la proliferazione dei batteri al loro interno, mantenendone costante il livello per lungo tempo e contrastando la formazione dei cattivi odori che spesso ne sono la diretta conseguenza. Inoltre la fibra abrasiva è sottoposta a un particolare trattamento oleofobico, che le impedisce di assorbire lo sporco e l’unto rimossi: in questo modo si pulisce molto più facilmente conservando più a lungo la sua efficacia.
Per garantirsi sempre e a lungo le migliori performance dalle spugne abrasive MasterClean di ARIX, risciacquatele e strizzatele bene dopo ogni utilizzo, avendo cura di riporle in un luogo asciutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...