Alcuni consigli per stirare in modo facile e conveniente

Avete già fatto il cambio dell’armadio in vista dell’inverno? Avete quindi in arretrato una montagna di vestiti da lavare e stirare? Sia che siate donne o uomini esperti nell’arte della stiratura, sia che siate giovani e alle prime armi con questa pratica, Arix è qui per fornirvi alcuni consigli per stirare in modo semplice, conveniente e più confortevole!

Prima di iniziare ricordati che è importante attrezzare la tua asse da stiro con un telo idoneo. Silverdecò by Stirokay, grazie al particolare rivestimento in alluminio, è in grado di riflettere e diffondere uniformemente il calore così da rendere la stiratura più rapida e con un notevole risparmio di energia. Inoltre la morbida spugna assorbe l’umidità in eccesso e resiste alle alte temperature.

Qualora non avessi disponibile un’apposita asse da stiro puoi stirare anche sul tavolo di casa, ma sempre con delle opportune precauzioni. Utilizza ad esempio Cover telo stiro da tavolo by Stirokay in quanto, grazie alla sua flessibilità, può adattarsi ad ogni tipo di superficie, proteggendola dalle alte temperature. È dotato inoltre di un pratico mollettone che gli conferisce un’ottima stabilità.

Non dimenticare, poi, di leggere le etichette dei tuoi capi per non rischiare di rovinarli e segui attentamente le indicazioni riportate. Altro consiglio è quello di inumidire gli indumenti con il nebulizzatore. Se dovessi avere dei dubbi sulla temperatura da utilizzare è sempre meglio iniziare da una bassa gradazione.

Per stirare le camicie parti sempre dal colletto, il quale va stirato su entrambi i lati e seguendo un movimento che va dalle estremità al centro. Dopodiché passa ai polsini e poi alle maniche; queste ultime vanno stirate dal basso verso l’alto. Ultimo step è il corpo della camicia. Nell’eventualità in cui avessi dei tessuti particolarmente delicati, come la seta o il velluto, utilizza Net panno stiro a rete by Stirokay che protegge il capo dall’eccesso di calore e dal classico effetto “lucido”. Inoltre grazie alla trama a rete trasparente ti permette di mantenere sempre sotto controllo ciò che stai stirando.

Se devi stirare dei pantaloni inizia dalle tasche e dalla vita. Procedi poi con le gambe e, in ultimo, gli orli. Se si tratta, invece, di biancheria per la casa le prime cose da stirare sono i lacci e gli orli. Per essere più comodi, gli asciugamani e le lenzuola si possono prima piegare e poi stirare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...