Tempo di barbecue: come pulire la griglia

Grill barbecue backyard party. Happy big family - young mother and father with kids teen age son cute toddler daughter and a little baby enjoying BBQ lunch with grandmother eating grilled meat in the garden with salad and bread.

Giornate soleggiate da trascorrere all’aria aperta con amici e parenti per gustare l’immancabile grigliata di primavera tanto attesa durante il lungo inverno. Carta di giornale, fiammiferi, legnetti e tagli di carne per tutti i gusti: ecco l’attrezzatura perfetta per una grigliata di successo. Il momento più atteso è proprio quello legato al rituale della cottura della carne. La sana competizione tra i presenti raggiunge il livello massimo quando è il momento di guadagnarsi lo scettro del migliore ‘grigliatore’ amatoriale: tutti vogliono dare il proprio contributo o dispensare consigli degni dei più rinomati chef.

Bisogna constatare, però, che la stessa partecipazione non si registra quando è il momento di pulire la griglia al termine del barbecue. Sia che ci si trovi nel giardino di casa, sul terrazzo oppure in riva al lago per una gita fuori porta, i partecipanti al pranzo trovano sempre una scusa per evitare la parte meno divertente della giornata.

In realtà con qualche accortezza anche questo momento risulterà veloce e non traumatico come lo si immagina. Un consiglio: non rimandiamo al giorno successivo la pulitura della griglia, con la falsa scusa di poterle dedicare più attenzione l’indomani. Meglio affrontare subito la questione, appena la griglia si è raffreddata, senza pensarci più!

Per prima cosa strofiniamo la griglia aiutandoci con fogli di giornale per assorbire l’unto più visibile così da preparare la superficie per i successivi step.

Una volta ultimato questo passaggio creiamo una soluzione con acqua calda ed aceto e strofiniamo la superficie con una o più pagliette in acciaio come le Inox Maxi Pagliette in Acciaio Inossidabile by Arix. Grazie alla sezione arrotondata del filo in acciaio, la paglietta rimuove lo sporco più ostinato, le incrostazioni e le tracce di grasso senza graffiare le superfici.

Successivamente, per dare un buon profumo alla griglia, serviamoci di succo di limone e sale grosso e strofiniamo la superficie aiutandoci con una Spugna Abrasiva Salva Unghie by Arix, efficace e comoda da usare grazie alla sua speciale impugnatura che permette un utilizzo in sicurezza senza il rischio di venire a contatto con lo sporco da rimuovere.

Infine, se vogliamo donare alla griglia una condizione perfetta, utilizziamo una fibra abrasiva come la Classic Fibra Abrasiva Extra Forte by Arix, molto resistente ed efficace per rimuovere tutte le incrostazioni ed i residui alimentari da griglie e strumenti per la cucina.

Con questi semplici passaggi otterrete una griglia brillante da sembrare nuova. A quando la prossima grigliata?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...