PULIAMO IL MONDO! 22-23-24 settembre 2017

Arix è partner sostenitore di “Puliamo il mondo 2017”, l’edizione italiana di “Clean Up the World”, il più grande appuntamento di volontariato ambientale a livello internazionale.

Giunto alla sua 25esima edizione, l’evento promosso e organizzato da Legambiente su tutto il territorio nazionale grazie all’instancabile lavoro di oltre mille gruppi di volontari, si terrà nei giorni 22-23-24 Settembre. L’azienda viadanese ha contribuito all’acquisto di decine di kit di intervento che verranno utilizzati dai bambini e dai ragazzi degli istituti scolastici che avranno aderito all’iniziativa per pulire e riordinare aree di verde pubblico particolarmente bisognose di cura.

Un appuntamento, questo, con l’impegno civile e sociale per la tutela e la responsabilità ambientale perfettamente in sintonia con le scelte strategiche e imprenditoriali di ARIX, che hanno portato alla messa a punto di “Tonkita We like Green”, la prima linea completa di strumenti di pulizia ECO-FRIENDLY, rigorosamente Made in Italy: ogni componente delle scope e degli strumenti di pulizia “Tonkita We like Green” sono realizzati esclusivamente con materiali 100% riciclati e riciclabili, così come sono riciclati il cartone e la carta utilizzati per le loro confezioni. Il futuro del pianeta, è anche il nostro e quello di ARIX non vuole essere un semplice “bagno di verde”, che rischia di svilire a semplice “moda” sensibilità sempre più consapevoli, ma un convinto contributo nella promozione di stili di vita e di consumo più responsabili e sostenibili.

FESTIVALETTERATURA 2017: CI SIAMO QUASI! SARANNO TRE GLI EVENTI PATROCINATI DA ARIX

Mantova si prepara a dare nuova linfa all’edizione numero XXI di Festivaletteratura, da vent’anni un incantesimo che per 5 giorni l’anno fa risplendere e rinascere la città di Mantova, mantenendo il dialogo aperto, fresco e rinnovato grazie alla partecipazione di autori contemporanei di pregio, stimolanti e degni di nota. Un’esperienza davvero unica alla quale Arix ha offerto il proprio sostegno sin dalla prima edizione, credendo nell’arricchimento culturale e nell’impegno sociale della collettività partecipante.

In occasione dunque della ventunesima edizione del Festival, che si svolgerà dal 6 al 10 settembre 2017, Arix patrocinerà ben tre eventi. Due di questi vedranno la partecipazione di uno degli autori internazionali di maggiore richiamo, Richard Mason, scrittore inglese di origini sudafricane, che non è nuovo a Festivaletteratura. Lo scrittore vestirà dapprima i panni di musicista nell’evento in lingua inglese “My love affair with the piano” – evento n° 120, previsto per venerdì 8 settembre, dalle 21.30, presso il Conservatorio di Musica Lucio Campiani – nel quale suonerà al pianoforte alcune arie di Chopin spiegando come siano per lui magica fonte d’ispirazione per i suoi scritti.

A seguire domenica 10 settembre, Richard Mason sarà protagonista dell’evento intitolato “Gli opportunisti di Cape Town”, evento n° 220 che si terrà presso il Palazzo San Sebastiano alle ore 17.00. Intervistato dal giornalista Massimo Vincenzi, Mason parlerà del suo più recente romanzo, “Il respiro della notte”, ritratto di una coppia di spregiudicati arrampicatori sociali nella Città del Capo di inizio Novecento in cui si mescolano storia, fiaba e realismo magico.

Il terzo evento sponsorizzato da Arix vedrà come protagonista invece, lo scienziato giornalista della BBC Mark Miodownik in un evento (n°74) dedicato ai ragazzi 8-12 anni intitolato “Materiali Meravigliosi”, che si terrà venerdì 8 Settembre, ore 11.00, presso la suggestiva cornice della Casa del Mantegna.

Non mancate! Vi aspettiamo al Festival!

Il patrocinio di Arix per Festivaletteratura 2017

Cresce l’attesa per l’edizione XXI di Festivaletteratura, da venti anni un incantesimo che strega la città di Mantova per cinque giorni, riempiendola di linfa culturale, di personaggi di respiro internazionale, di dialogo e di impegno della collettività.

Arix crede in Festivaletteratura sin dalla sua I edizione, ed anche quest’anno patrocinerà due importanti eventi che vedono come protagonista lo scrittore sudafricano Richard Mason, non nuovo a Festivaletteratura. Lo scrittore vestirà anche i panni di musicista nell’evento in lingua inglese “My love affair with the piano” (evento n°120) nel quale suonerà al pianoforte alcune arie di Chopin spiegando come siano per lui magica fonte d’ispirazione per i suoi scritti.

Non solo: ARIX sponsorizzerà anche un evento dedicato ai ragazzi 9-12 anni, intitolato “Materiali meravigliosi” (evento n°74) che vedrà come protagonista lo scienziato-giornalista della BBC Mark Miodownik.

Vi aspettiamo al Festival: 6-10 settembre 2017!

Accumulo microbico sulle spugnette da cucina? Non più con la linea MasterClean!

 

Ore spese a pulire, sgrassare e lucidare piano cottura, lavandino, frigo e tutti gli angoli della nostra cucina e poi… notizie intercettate in Tv, sulla stampa, sul web o riportate in una chiacchierata fra amiche gettano nello sconforto: le spugne abrasive , l’aiuto di sempre in cucina per la pulizia di piatti, pentole e bicchieri possono diventare un ricettacolo di batteri e microrganismi , in grado di moltiplicarsi e diffondersi sullo sporco che si genera quotidianamente. Quanto di nuovo e quanto invece di allarmismo sopra le righe?

Che la cucina sia uno dei luoghi della casa che tende a sporcarsi di più non è una novità e non potrebbe essere diversamente visto che vi trascorriamo molto del nostro tempo, entrando inevitabilmente in contatto, cucinando e mangiando, con materiale organico di vario genere.
Una buona prassi nell’utilizzo di spugne abrasive per la pulizia delle stoviglie e delle superfici della cucina, è quella di risciacquarle bene e di strizzarle con cura dopo ogni utilizzo, per ottenere il maggior rilascio possibile di detersivo rimasto ancora nella spugna e l’eliminazione di eventuali residui di cibo e sporco dalla fibra abrasiva; poi, per garantirne un buono stato di conservazione e quindi un buon livello di efficacia, l’ideale sarebbe riporle sempre in un luogo asciutto e pulito.
Dopodichè, all’insorgere dei primi segni visibili di usura o di cattivi odori (per una spugna di buona qualità, mediamente dopo 20 giorni), sarebbe consigliabile la sostituzione con spugne abrasive nuove.

Con la nuova linea premium MasterClean, ARIX offre spugne abrasive con caratteristiche e peculiarità in grado di contrastare l’accumulo microbico nel prodotto e di preservarne più a lungo l’efficacia: spugna e fibra abrasiva, infatti, sono trattate con un principio antibatterico che ostacola la proliferazione dei batteri al loro interno, mantenendone costante il livello per lungo tempo e contrastando la formazione dei cattivi odori che spesso ne sono la diretta conseguenza. Inoltre la fibra abrasiva è sottoposta a un particolare trattamento oleofobico, che le impedisce di assorbire lo sporco e l’unto rimossi: in questo modo si pulisce molto più facilmente conservando più a lungo la sua efficacia.
Per garantirsi sempre e a lungo le migliori performance dalle spugne abrasive MasterClean di ARIX, risciacquatele e strizzatele bene dopo ogni utilizzo, avendo cura di riporle in un luogo asciutto.

ARIX crede in Festivaletteratura sin dalla I edizione

Festivaletteratura, edizione XXI. Dopo aver superato con successo il giro di boa dei Venti anni di Festivaletteratura lo scorso anno, Mantova si prepara a dare nuova linfa alla proposta culturale 2017, mantenendo il dialogo aperto, fresco e rinnovato grazie alla partecipazione di autori contemporanei di pregio, stimolanti e degni di nota.

Festivaletteratura è da vent’anni un incantesimo che per 5 giorni all’anno fa risplendere e rinascere la città di Mantova. Un’esperienza davvero unica alla quale Arix ha offerto il proprio sostegno sin dalla prima edizione, credendo nell’arricchimento culturale e nell’impegno sociale della collettività partecipante.

Arix, in occasione della ventunesima edizione del Festival, che si svolgerà a Mantova dal 6 al 10 settembre 2017, patrocinerà l’evento che ospiterà uno degli autori internazionali di maggiore richiamo nella proposta culturale di quest’anno. Si tratta dell’evento in cui interverrà Richard Mason, scrittore inglese di origini sudafricane, che non è nuovo a Festivaletteratura. Il fil rouge di questa edizione si caratterizza per un deciso orientamento all’attualità: ancora più degli anni scorsi, infatti, il Festival porrà al centro dell’attenzione il mondo contemporaneo e le sue istanze, sviscerando le tematiche legate all’emergenza climatica, le problematiche EU, il fenomeno delle migrazioni e i drammi delle guerre.